HomeTagSpazio In Situ Archivi - La Citta Immaginaria

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2021/11/ggfffg.jpg

A cinque anni dalla nascita di Spazio In Situ, la mostra Ipersitu – a cura di Daniela Cotimbo – coinvolge gli undici artisti dell’artist-run space lungo un crinale aperto e rovesciato, intessuto nel gioco di un contatto visivo, reticolare e interattivo, tra dimensione espositiva e narrazione configurativa del fare artistico all’interno dell’atelier. Alla riflessione interconnettiva di ricerche, luoghi e ipertestualità visive promossa da Daniela Cotimbo, gli artisti – Sveva Angeletti, Alessandra Cecchini, Christophe Constantin, Francesca Cornacchini,...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/11/unnamed-1_ridd.jpg

Lo spazio è un’entità indefinita e illimitata entro cui si collocano materie e corpi che si determinano per estensione, qualità, posizione, relazioni, mentre in un’indagine semiotica esso, nei suoi diversi e molteplici significati, corrisponde a un oggetto costruito, organizzato su direzionalità, articolazioni, delimitazioni e stratificazioni, dilatazioni e condensazioni. La mostra <=/SPAC3 presso Spazio In Situ, a cura di Porter Ducrist, interroga lo spazio nella sua estensione materiale e immateriale, lo percorre come dinamico dispositivo in...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/10/wdwdwdwdfqw-1280x700.jpg

L’oscurità dell’abisso si giustappone come superficie, come possibilità e realtà dell’immagine, interrogandone lo statuto autonomo, la presenza e la costanza del suo agire oltre lo sguardo dell’osservatore, nella negazione di una visibilità che ne confermerebbe l’esistenza. La sperimentazione del duo artistico milanese bn+BRINANOVARA, composto dagli artisti Giorgio Brina e Simone Novara, nella mostra Hadal Zone a cura di Valentina Muzi, presso Spazio In Situ, attraversa metaforicamente il fondale marino, la zona adopelagica delle fosse oceaniche più...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/11/IMG_20191109_200001_ridotta700.jpg

Spazio in Situ è una realtà giovane, intraprendente, attiva e internazionale. Con l’esposizione From Tor Bella with Love inaugura una nuova programmazione di eventi in cui gli artisti protagonisti di questo spazio presenteranno una riflessione in dialogo con la realtà dell’Artist run space. From Tor Bella with Love si confronta con i segni e le simbologie della segnaletica stradale, che definiscono il tracciato urbano di centro e periferia, con codici civili e comportamentali che si...