MusicaPrimo PianoOpera a casa: online gli spettacoli del San Carlo di Napoli

Ginevra Latini Ginevra Latini26 Marzo 2020
https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/700-TSCtour-1280x593.jpg

Il Teatro di San Carlo ha lanciato per primo l’hashtag #stageathome portando il suo palcoscenico nelle case di tutti e rendendo disponibili online alcuni degli spettacoli delle passate stagioni. La trasmissione avverrà sempre alle ore 20 e sarà fruibile attraverso gli account social del Teatro (Facebook, Twitter e Instagram). Ecco il programma degli spettacoli che saranno disponibili online in questi giorni:

MARZO

16 marzo – OPERA Cavalleria Rusticana – di P. Mascagni

18 marzo –  BALLETTO Il lago dei cigni – di P. I. Tchaikovsky

21 marzo – BALLETTO Cenerentola – di S. Prokofiev

23 marzo – OPERA Otello – di G. Rossini

28 marzo – OPERA Ermione – di G. Rossini

30 marzo – CONCERTO Zilberkant / Laca

APRILE

01 aprile – OPERA Manon Lescaut – di G. Puccini

04 aprile – OPERA Carmen – di G. Bizet

06 aprile – BALLETTO Pulcinella – di I. Stravinsky

08 aprile – BALLETTO La Dame aux Camélias – di C. Davis

Oltre agli spettacoli, saranno disponibili anche contenuti speciali, come approfondimenti storici (grazie alla partnership Google Culture – Archivio Storico del Teatro di San Carlo) backstage, interviste e curiosità fruibili anche attraverso i link a piattaforme condivise come RaiPlay, YouTube e Opera Vision.

Un altro progetto online curato dal San Carlo è Opera vision, un progetto internazionale sostenuto dall’Unione Europea, che prevede la realizzazione di una piattaforma per lo streaming video delle opere. Il teatro ne fa parte insieme ad altri 29 Teatri d’Opera di 18 Paesi europei.

Per conoscere tutte le iniziative online e in streaming dei teatri italiani si consiglia di leggere il seguente articolo.

Ginevra Latini

Ginevra Latini

Dottoranda in Italianistica, si è specializzata in letteratura contemporanea e filosofia moderna alla Sapienza. Ha curato delle pubblicazioni su Ovidio. Studia pianoforte e si appassiona di filosofia, musica, arte, itinerari a piedi ed è attiva nel panorama editoriale.