FotografiaPrimo PianoIn mostra gli scatti di Elisabetta Catalano

Giulia Nazzari26 Maggio 2019
https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/05/eegeww.jpg

Il MAXXI ospita fino al 22 dicembre la mostra Elisabetta Catalano. Tra immagine e performance a cura di Aldo Enrico Ponis. L’esposizione – che indaga sul rapporto tra la fotografia di Elisabetta Catalano e il senso artistico della performance – è un omaggio alla ritrattista, considerata la testimone della vita dei personaggi dello spettacolo e della cultura che hanno attraversato la storia d’Italia dagli anni Settanta fino ai giorni nostri. Al centro del percorso l’evoluzione e la storia delle performance raccontata mediante il lavoro di una delle fotografe italiane più importanti del dopoguerra. Una mostra ricca di fotocolor, stampe e diapositive, documenti che narrano il complesso processo creativo.

In esposizione troviamo ritratti di artisti – tra cui Vettor Pisani, Fabio Mauri, Joseph Beuys – ripresi durante il percorso performativo. In particolare con Fabio Mauri la fotografa di fama internazionale ebbe una lunga collaborazione composta da fotografie di allestimenti teatrali, proiezioni e appunto performance. Si palesa una complicità tra l’obiettivo della Catalano e gli artisti performer, svelando i retroscena e l’intero processo creativo, dall’idea all’allestimento in studio fino alla realizzazione concreta. Il pensiero prende forma tramite lo strumento sensibile della macchina fotografica di Elisabetta Catalano. La mostra è dunque un’occasione per ammirare gratuitamente ciò che si nasconde dietro l’opera artistica.

 

Apertura 11:00-19:00, giorno di chiusura: lunedì.

Giulia Nazzari

Classe 1992, cresciuta tra i monti abruzzesi e i libri, niente le è più caro di questi due elementi. Appassionata di letteratura, arte e cinema si laurea in Lettere presso l’Università degli Studi dell’Aquila.