HomeCategoryRacconti Fotografici Archivi - La Citta Immaginaria

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/04/adaqva.jpg

La doppia personale Che sei nei Cieli delle artiste Anneliese Müller Nisi e Aischa Gianna Müller a Casa Sponge unisce in una poesia toccante e vasta la natura del mondo e la sua volta celeste, accordando l’ineluttabilità del tempo alla volontà, del tutto umana, di andare oltre la soglia e congiungersi ad un attimo di eternità, che è incanto e apparizione.   Casa Sponge, Via Mezzanotte 84 – 61045, Pergola (PU) 9 giugno – 1...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/05/efewfew.jpg

Lo spazio espositivo Casa Vuota è un luogo del vissuto che accoglie l’arte contemporanea nei territori dell’intimo, nei ritmi del quotidiano di una casa, vuota perché pronta ad accogliere le storie, le progettualità e le memorie di chi entra nei suoi ambienti. Francesco Paolo Del Re e Sabino de Nichilo sono i proprietari e i curatori di questa piccola dimora dell’immaginario, sede di un passato che lascia entrare il presente nelle sue crettature. Il 26...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/05/asvaa.jpg

La mostra di Tuomas Korkalo è il risultato del lavoro che l’artista ha svolto, tramite un’accurata riflessione sulle forme e sui colori, partendo dall’ultima esposizione futurista organizzata dai seguaci di Marinetti nel 1915 a Pietrogrado. Visibile l’influenza Bauhaus di primo Novecento, le tele sono perfettamente armoniose e infondono nello spettatore un senso di serenità.

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/05/Evidenza-60962071_362844967678039_4663874784516374528_n.jpg

From May 24th to June 15th Vivid Sydney, the festival of ideas, lights and music returns to the Sydney in its eleventh edition. The event in the Australian capital combines light installations, music, performance, new technologies, design, entertainment and wide-ranging cultural and commercial projects. From the neighborhood of The Rocks to the Sydney Opera House and the Royal Botanic Garden, for an extension of 2 km, the brilliant Light Walk comes to life. The 2019...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/05/60877158_2049720061999750_2174967203856646144_n-1.jpg

Le opere di Beverly Pepper sono un respiro intenso e pieno che abbraccia lo spazio circostante e si ricongiunge con la nostra più profonda interiorità. Una connessione tra mondo interno e mondo esterno si attiva nel dialogo delle sculture con il paesaggio nel quale l’osservatore è reinserito in una corrispondenza tra natura e creazione artistica che racchiude in se’ un tempo al di là del tempo. Art In The Open, evento collaterale della Biennale di...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/05/60197728_833224243695007_7174193129333981184_n-1280x720.jpg

Non stupisce l’assegnazione da parte della giuria del Leone d‘oro a questo padiglione che strizza l’occhio al facile coinvolgimento dato da una mescolanza tra azione teatrale e operistica con citazioni compositive derivate dal contesto cinematografico, cui il pubblico è più avvezzo, per condurlo nel vivo di un contenuto urgente e pressante, attraverso lo svelamento di un falso idillio. La performance nella sua presenza e azione reale rappresenta la simulazione di un mondo potenzialmente realizzabile che...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/05/60359722_498967900706235_4623113929969631232_n-1280x720.jpg

Il Padiglione del Ghana, per la prima volta alla Biennale di Venezia, giunta alla sua cinquantottesima edizione, narra la propria storia nazionale, i lutti, la diaspora, le ferite di un territorio che unisce più etnie. Attraverso sei artisti di diverse generazioni e dalla diversa e variegata espressione creativa, l’ampio e complesso percorso storico del paese si arricchisce di poeticità e armonia formale pur nei dirompenti temi trattati.                ...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/05/cafafa.jpg

Sculture ceramiche dai colori accesi e vibranti, gli Organi da Asporto di Sabino de Nichilo ci introducono fuori dal mondo dell’ordinario, in una realtà in cui le viscere – gli organi di un apparato digerente umano o animale – prendono vita autonoma, muovendosi con forza e determinazione nello spazio circostante, a cui è dato il privilegio di accogliere una nuova genesi.

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/04/z.jpg

Inedia prodigiosa è un’opera corale della compositrice contemporanea Lucia Ronchetti divisa in diverse scene che raccontano l’esperienza personale di alcune digiunatrici scelte a partire dal medioevo fino ad oggi. Ai concerti hanno preso parte tre cori dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia: il Coro dei professionisti diretto da Ciro Visco, il Chorus amatoriale degli adulti e la Cantoria, questi ultimi diretti da Massimiliano Tonsini. Il 27 novembre 2016 si è tenuta la prima romana presso le...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/04/dvdvdsvds.png

Robert Doisneau, insieme ad Henri Cartier-Bresson, è il fondatore del fotogiornalismo di strada e uno degli esponenti maggiori della corrente “umanista” della fotografia. Nel corso della sua vita lavora con Renault e Vogue, ma la sua vera vocazione è fotografare la vita reale, quella per strada. Nessuno ha saputo cogliere meglio di lui l’anima di Parigi e dei parigini. I suoi scatti raccontano di frammenti di vita legati agli innamorati, ai bistrot, agli atelier, ai...