HomeCategoryPrimo Piano Archivi - Pagina 2 di 54 - La Citta Immaginaria

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/12/scdeewf4f34t.jpg

Che la mela sia da sempre un frutto potentemente simbolico e allegorico, non ci sono dubbi. Fin da quel primo pomo che Eva colse e imprudentemente mangiò nel Giardino dell’Eden, contravvenendo alle indicazioni di Dio e facendo sprofondare il genere umano nel peccato, la mitologia della mela è stata costantemente legata a doppio filo all’immaginario femmineo e a quello erotico. Simbolo d’amore in quanto attributo ricorrente della dea Venere, oggetto rituale nelle antiche cerimonie nuziali...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/scsaavdv.jpg

Nel 1781 Johann Heinrich Füssli fa il suo debutto su suolo londinese tramite la Royal Academy di Londra, presso la quale viene esposto The Nightmare. Si pensi a cosa poté suscitare la vista di un quadro simile nella Londra di fine Settecento. Pathos, angoscia, grottesco, il senso di inquietudine e di oppressione invade subito lo spettatore. Inizialmente l’opera suscitò nel pubblico una serie di sentimenti contrastanti per poi essere consacrato come un capolavoro dell’arte moderna....

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/12/ssscscsa.jpg

Più libri più liberi diventa maggiorenne. Al via dal 4 dicembre la diciottesima edizione della Fiera Nazionale della Piccola e Media Editoria – l’evento editoriale più importante della Capitale, dedicato esclusivamente agli editori indipendenti italiani – promossa e organizzata dall’Associazione Italiana Editori (AIE), nell’avveniristica sede del Roma Convention Center La Nuvola dell’Eur. I cinque giorni della Fiera (4-8 dicembre) – che cresce ulteriormente negli spazi e nei numeri, con più di 520 espositori e 670...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/12/asafafaefef.jpg

Il termine inglese copycatting è usato per indicare la pratica scorretta, particolarmente diffusa nell’industria della moda, con cui alcuni marchi si appropriano indebitamente e in modo più o meno evidente, delle idee altrui. Nel dicembre 2014 nasce l’account Instagram Diet Prada, nomen omen che ne suggerisce l’ambito di interesse. Diet, come la versione dietetica della bibita analcolica più bevuta al mondo e per i creatori anche la copia per eccellenza, e Prada, per loro espressione...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/12/IMG_20191128_172952_ridotta.jpg

Un mondo inaspettato si apre nel verde e nel rosso di una vite rampicante: una giungla di oggetti, forme misteriche, reperti storici, archeologici, naturali, che popolano scaffali, pareti e soffitti in un susseguirsi di sguardi affascinati e sorpresi. Un disegno scientifico di sfumata ricercatezza, un florilegio di meraviglie e bizzarrie dal gusto alchemico delineano gli spazi della Mirabilia Art gallery di Giano del Bufalo, a Roma in via di San Teodoro, 14. In questo studiolo...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/11/eafefefefw-1280x700.jpg

Quando si parla di Michelangelo Buonarroti si pensa subito alla sua scultura, che lo ha innalzato tra i grandi Maestri del XVI secolo, e alla sua pittura, nei confronti della quale – nonostante i capolavori di indubbia grandezza – egli mantenne sempre un atteggiamento conflittuale, dovuto al riconoscimento dell’inferiorità di tale arte rispetto a quella «che si fa per forza di levare». Anche le opere architettoniche progettate ed eseguite dal Buonarroti hanno contribuito a fissare...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/11/ascascasdcsacasc-1280x700.jpg

«Intiepidito dalla luce rosea della vecchiaia», così il critico Pietro Citati definisce uno degli ultimi romanzi dello scrittore ceco Milan Kundera, L’identità (1996). Questo racconto contiene infatti tutto lo sgomento provocato da una nuova cruda consapevolezza: la perdita dell’identità di chi si ha accanto e, come conseguenza, della propria. Una dolorosa scoperta che si rivela però chiarificatrice. Il romanzo ruota attorno a un equivoco messo in atto a partire da un’affermazione fatta da Chantal, la...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/04/asds.jpg

La Danaide è una scultura di Auguste Rodin realizzata nell’anno 1889 e oggi conservata al Museo Rodin di Parigi. Secondo la mitologia greca le Danaidi, figlie del re Danao, vennero costrette a sposare i propri cugini, figli del fratello rivale Egitto. Nel giorno della festa nuziale Danao, consapevole che Egitto stesse tramando alle sue spalle, fece giurare alle donne di uccidere i novelli mariti durante la notte di nozze. Nell’Ade le perfide mogli verranno condannate...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/12/hthththtwth.jpg

Diego Novelli sembra aver avuto molte vite: animatore culturale, giornalista e soprattutto, dal 1975 al 1985, sindaco di Torino. Ma ad incuriosire Fabrizio Dividi e Carlo Griseri, autori di Diego Novelli e il cinema (Daniela Piazza Editore), è stato il rapporto dell’ormai novantenne signore con il grande schermo. Enrico Verra, coordinatore di Aiace Torino che ha introdotto una recente presentazione del volume presso la libreria Il Ponte sulla Dora, l’ha definita addirittura «una storia d’amore»,...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/dscefewfewfew.jpg

Francis Bacon, Lucian Freud e gli esponenti della c.d. School of London saranno fruibili – dal 26 settembre 2019 al 23 febbraio 2020 – compressi in un eterogeneo allestimento al Chiostro del Bramante in Roma. Oltre ai celeberrimi sopracitati Maestri, la mostra, curata da Elena Crippa, curatrice di arte britannica moderna e contemporanea alla Tate Gallery, ospiterà alcune opere di Michael Andrews, Franck Auerbach, Leon Kossoff e Paula Rego. Artisti naturalizzati a Londra, contraddistinti da...