HomeCategoryLetteratura Archivi - Pagina 2 di 14 - La Citta Immaginaria

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/11/afefefwew-1280x700.jpg

È quello che spesso si sentono ripetere gli sciagurati che hanno alle spalle un percorso di studi in ambito umanistico e che non hanno un vero e proprio lavoro pur avendo quasi trent’anni; sono ragazzi che tendenzialmente si arrangiano: ripetizioni, qualche stage qua e là, camerieri per il fine settimana, un pensierino al dottorato, sempre con il curriculum da aggiornare (come se fosse quella virgola in più o in meno a fare la differenza) e...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/efefewfewf.jpg

Nell’anno centenario della morte di Leonardo (1519-2019), la Piazza delle lingue – tradizionale e importante manifestazione dell’Accademia della Crusca giunta alla dodicesima edizione, sotto l’Alto Patronato del Presidente della Repubblica – propone il tema Lingua italiana, ingegno e ingegneri e ospita al suo interno il convegno Leonardo. La scrittura infinita che rende omaggio al genio toscano e alla ricchezza della sua arte e della sua scienza. Sarà questa l’occasione per fare il punto sulla lingua di...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/sdeqfefew-1280x700.jpg

Dalle origini di Siena alla scoperta dell’antico ateneo, dai canti popolari al costituto in lingua volgare, dalla banca e il suo rapporto con la città all’Accademia dei Rozzi, fino all’Ottocento. Si chiama I secoli di Siena ed è un viaggio alla scoperta della città di Siena passeggiando attraverso i luoghi, focalizzando l’attenzione sui temi legati a particolari momenti storici, figure di spicco e le istituzioni della storia della città. Dall’anteprima del 23 febbraio scorso ha...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/vdsavewrg.jpg

Nel 2020 verranno celebrati i cento anni dalla nascita del maestro, scrittore e pedagogo Gianni Rodari (che il 23 ottobre di quest’anno avrebbe compiuto 99 anni). Mentore di molte generazioni di lettori, Rodari ci ha lasciato una serie di storie e di filastrocche divertenti, commoventi e anche “visionarie”: le tematiche da lui trattate sono di un’attualità disarmante. Attraverso gli strumenti incantati della fantasia e dell’immaginazione, questo autore ci ha donato molto di più di storielle...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/adfewgwegrw.jpg

«Era una notte buia e tempestosa»: è così che il cagnolino più famoso della letteratura contemporanea ha provato e riprovato invano a comporre l’incipit dei suoi scritti. È Snoopy, un simpatico personaggio a quattro zampe, dalle poliedriche capacità umane, che colora di pensieri geniali le menti dei suoi lettori. Un capolavoro a fumetti che nasce dalla matita di Charles M. Schulz, disegnatore e fumettista statunitense che ha dato vita alle famosissime strisce Peanuts. Il simpatico...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/safefewt2.jpg

Sappiamo quanto possa essere suggestiva una figurazione ed evocativa una composizione testuale; ma cosa accade quando parole e immagini si uniscono, creando connessioni tra arti e artisti diversi e distinti? Avviene una sorta di incanto emotivo, l’abbraccio di una comunicazione che è molteplice e stimolante. Un momento di estati teso all’immaginazione e alla contemplazione. Per questo abbiamo provato ad accostare allo splendore dei quadri la potenza dei versi; e viceversa. Un piccolo itinerario di bellezza...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/ewefefefr3er3.jpg

Contro ogni visione di tipo religioso, metafisico o idealistico e nella convinzione che il reale sia frutto di combinazioni fisiche, chimiche, biologiche si erge il Positivismo, retroterra culturale e filosofico del Naturalismo. Il pensatore da cui trasse i suoi fondamenti fu soprattutto Hippolyte Taine, per il quale il compito della letteratura è un’analisi scientifica della realtà, anche quella contemporanea, una vera e propria inchiesta sull’uomo in tutte le situazioni e degenerazioni della natura umana. Tra...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/asfewfewge.jpg

Al verme che per primo ha intaccato le fredde carni del mio cadavere dedico con nostalgico ricordo queste memorie postume Una profonda e sarcastica analisi introspettiva dei personaggi viene abilmente celata dietro un ironico ed affettato sorriso. Emerge, sin dalle prime pagine di questa suggestiva opera letteraria, un complesso, caleidoscopico girotondo che restituisce immagini concomitanti e complementari e, a discapito del titolo, estremamente vivide. Una violenta, disincantata ironia, una trama semplice ma intrisa di coinvolgenti...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/cscscascs.jpg

A 150 dalla morte di Igino Ugo Tarchetti, il Monferrato che ne ha dato i natali ha voluto rendere omaggio allo scrittore nonché al personaggio e al suo lascito. Tarchetti nasce a San Salvatore Monferrato, paesino in provincia di Alessandria, e il suo temperamento anticonformista – incline alla solitudine e al disordine – ne fa un tipico rappresentante del clima scapigliato di Milano, città in cui si era trasferito dopo aver abbandonato la carriera militare....

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/wfewfefew.jpg

Vengono dedicate canzoni a dettagli, stati d’animo, città, avvenimenti storici; ma cosa avviene quando la fonte d’ispirazione è lo stesso strumento che ci permette l’espressione? Succede che, in un mix di commozione e magia, la potente e antica pratica della scrittura viene celebrata come un’innamorata, come una salvatrice. È quello che dichiara Caparezza in China Town: l’autore descrive il suo rapporto con la scrittura e il viaggio spirituale che lo conduce alla città della china....