Bianca Damato

HomeAuthorBianca Damato, Autore presso La Citta Immaginaria

Sono nata a Benevento ma ho sempre vissuto a Roma. Oggi sono giornalista praticante a Napoli. Mi piace viaggiare e scoprire nuove culture per arricchirmi e magari un giorno racconterò le meraviglie del mondo. Nel tempo libero vado al cinema e a teatro e non mi perdo mai un gran premio di MotoGP.
https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/12/assasaw.jpg

Premessa: chi scrive non si definisce né una fan di Chiara Ferragni, una sua follower ossessivo-compulsiva, né una sua “odiatrice”. Semplicemente il mito dell’imprenditrice digitale milanese, con tutto il suo entourage, il marito e il figlio non mi hanno mai interessato particolarmente. Né caldo né freddo. Certamente da un lato è innegabile il successo che la Ferragni ha ottenuto e continua a ottenere con il suo lavoro, dall’altro non mi sono mai sentita ispirata dalle...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/11/rgrgwrgrwgwe.jpg

Una donna fragile, che commette degli errori, che a volte non è comprensiva con tutti. Insomma una Regina più “umana”, quella che emerge della terza stagione di The Crown, la serie targata Netflix che racconta la casata Windsor in tutte le sue sfaccettature. Dall’ascesa al trono di Elisabetta II al suo rapporto di amore e odio con la sorella Margaret, al matrimonio con Filippo, al rapporto con i figli e il suo popolo. La novità assoluta...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/11/cwfwqfwwf.jpg

A circa un mese dal Natale è arrivato su Netflix Klaus – I segreti del Natale, il primo cartone animato firmato dalla piattaforma streaming più famosa del mondo. Si tratta di un prodotto con tante novità, che smonta i classici cliché sul Natale e, in particolare, sul personaggio di Santa Klaus. Il film racconta la storia del postino Jesper, figlio del proprietario delle poste, viziato e pigro, che per punizione viene mandato sull’isola sperduta di...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/11/afefewgwegq.jpg

L’anno prossimo James Dean tornerà al cinema con un nuovo film. Com’è possibile, vi chiederete, considerando che il celebre attore sex symbol americano è morto ben 64 anni fa. Eppure oggi una cosa del genere, fino a poco tempo fa considerata fantascienza, è possibile, grazie alla computer grafica CGI, che permette di “riportare in vita” l’attore, scomparso a soli 24 anni per un incidente stradale. Si ricreerà una versione realistica di Dean grazie a vecchie...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/11/sdwawwwd.jpg

I fan erano in delirio. Lo volevano come si vuole l’acqua quando si è nel deserto. Dopo sei anni dalla fine di Breaking Bad, la serie tv creata da Vince Gilligan che ha cambiato la storia della televisione americana e non solo, su Netflix è approdato il film sequel della serie. Si intitola El Camino e racconta le avventure di Jesse Pinkman, uno dei protagonisti dello show, dopo le vicende avvenute nel finale di Breaking...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/efefefewf.jpg

«Ho sempre creduto che la mia vita fosse una tragedia, invece era una fottuta commedia». Con queste parole Arthur Fleck aka Joker prende effettivamente coscienza della sua condizione, abbraccia il suo essere malato e al tempo stesso incompreso e, dunque, si rifugia nella follia. Molto si è detto sul film di Todd Phillips uscito nelle sale a inizio ottobre, in questo articolo cerchiamo di tirare le somme di un lungometraggio complesso come Joker. Indubbiamente, da...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/11/dfewfewefw.jpg

Se oggi l’America ha Hamilton, uno dei maggiori successi della storia di Broadway, in Italia andiamo ancora a vedere Grease e Mamma mia!. Se l’America progetta show musicali basati sulla vita di icone come Michael Jackson o su film di successo come Mrs. Doubtfire, nel nostro Paese si ripropone l’ennesima replica di Notre Dame de Paris o di Priscilla la regina del deserto. Per carità, bei lavori, grandi classici verrebbe da dire, ma che a...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/dwwwdwqd.jpg

«Non guardo i film della Marvel. Ci ho provato, ma non è cinema. Onestamente, la cosa più vicina a quei film, per quanto siano fatti bene e abbiano attori che fanno del loro meglio viste le circostanze, sono i parchi a tema. Non è un cinema di esseri umani che cercano di veicolare esperienze emotive e psicologiche ad altri esseri umani». Parole dure, una posizione molto netta. Questo giudizio viene dalla bocca di Martin Scorsese,...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/10/svgrgrgr-1280x700.jpg

A sette mesi dal suo licenziamento come direttore di Repubblica, Mario Calabresi rompe il silenzio. E lo fa con un libro, La mattina dopo, edito da Mondadori e uscito nelle librerie lo scorso 17 settembre. È un libro molto intimo, personale, quasi sofferto, in cui Calabresi racconta la sua mattina dopo il licenziamento dal quotidiano, come rialzarsi e, soprattutto, come riempire le giornate ormai vuote. «Il miglior favore che ci si può fare in un...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/09/acvdvdd-1280x700.jpg

Tanto si è già detto sul nono film di Quentin Tarantino C’era una volta… a Hollywood. Critica e pubblico si sono divisi tra chi ha amato il nuovo lavoro del regista americano e chi, invece, l’ha bocciato sonoramente. E sai che novità, verrebbe da dire, Tarantino ha sempre diviso le masse. O lo ami o lo odi si è sempre detto. Eppure per questo film bisogna fare un’eccezione. Chi scrive è una grande fan di...