Home2020Marzo 2020 - La Citta Immaginaria

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/efefewfeww.jpg

L’epoca vittoriana fu senza alcun dubbio rappresentativa del culto del lutto e della necrofilia. Dal punto di vista sociale fu un periodo segnato da un alto tasso di mortalità, in quanto la medicina non era avanzata come quella moderna e le persone quindi morivano anche di malattie oggi facilmente curabili. A perire erano soprattutto i bambini delle numerose famiglie vittoriane e vi erano delle epidemie come quelle di colera o tifo, in particolar modo negli slums,...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/Le-rose-da-Casa-Sponge_rid.jpg

Vivere un luogo può prescindere dall’abitare uno spazio fisico ed ampliarsi in una condivisione di pensiero, in un dilatare la vista oltre i confini imposti dall’impossibilità al viaggio, trattenere ogni impronta di memoria, nelle gradazioni e nei segni che danno forma ai giorni. Casa Sponge, rimodulando le proprie progettualità, intraprende una corrispondenza virtuale tra gli abitanti della casa Giovanni Gaggia e Mattia Galantini e l’artista Chris Rocchegiani, dal 20 marzo al 3 aprile: una condivisione sinergica...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/700-platea-Teatro-La-Fenice-170622_Bellini_Ettore.jpg

Il Teatro La Fenice ha accolto con entusiasmo l’invito del Ministro Dario Franceschini ad aderire alla campagna #iorestoacasa – nata spontaneamente sulla rete e rilanciata dal Ministro per i beni e le attività culturali e per il turismo – e quindi a utilizzare al massimo i suoi canali social e web per portare la cultura nelle case, offrendo quindi al pubblico un buon motivo per non uscire dalla propria abitazione e contrastare di fatto la...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/700-Schermata-2020-03-30-alle-18.54.34-1280x700.jpg

Qui giace Raffaello: da lui, quando visse, la natura temette d’essere vinta, ora che egli è morto, teme di morire. Questo è l’epitaffio latino che celebra la prematura scomparsa dell’artista, rapito al mondo nel fiore degli anni. Venne sepolto il 5 aprile 1520 all’interno del Pantheon, edificio romano a lui molto caro. Sia l’epitaffio che la tomba, con una scultura che rievoca una figura romana raffigurante Afrodite, volevano celebrare il desiderio dell’artista di vivere e morire all’antica. La...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/dddssvds-1280x700.jpg

«Murder most foul, as in the best it is. / But this most foul, strange and unnatural» («Assassinio orribile, com’è sempre, / ma questo è ributtante, inaudito, mostruoso»). Da questi versi della scena quinta del primo atto dell’Amleto, Bob Dylan ha tratto il titolo del suo nuovo brano, edito dalla mezzanotte di venerdì 27 marzo: gli ultimi istanti di vita di John F. Kennedy divengono una ballata di 17 minuti; una riflessione storica con la...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/700-Schermata-2020-03-30-alle-12.55.07.jpg

Nasce “Teatro BELLINI Story”, una preziosa raccolta di opere, balletti e concerti che saranno trasmessi in live streaming sul sito del teatro a partire da giovedì 19 marzo, alle ore 18:30. Si comincia con Norma del 2005 con protagonista il soprano greco Dimitra Theodossiou. Regia di Walter Pagliaro, sul podio il maestro Giuliano Carella. Norma aveva la voce e la presenza scenica del soprano greco Dimitra Theodossiou, artista di caratura internazionale, molto cara al pubblico catanese. Artisti di spicco...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/700-Schermata-2020-03-28-alle-19.17.51.jpg

Note più per la loro funzione che per il loro carattere storico e artistico, le vie consolari rappresentano una testimonianza culturale e un’efficiente arteria stradale. Si dividono in strade principali e secondarie; le strade principali in Italia sono: Appia (da Roma a Brindisi), Ardeatina (da Roma ad Ardea), Aurelia (da Roma a Vado Ligure), Capua-Regium (da Reggio Calabria a Capua), Casilina (da Roma a Labicum), Cassia (da Roma a Pisa), Clodia (da Roma alla Toscana),...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/700-Teatro-Comunale-Luciano-Pavarotti-di-Modena-foto-Gilles-ALONSO.jpg

Il Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena mette a disposizione del pubblico, sul suo sito ufficiale, alcuni video realizzati in occasione dei precedenti spettacoli e che ora sono raccolti anche nel canale YouTube “Live streaming”:   Le villi – Giacomo Puccini VENERDì 23 NOVEMBRE 2018, in diretta dal Teatro Comunale Luciano Pavarotti di Modena Anna: Maria Pia Piscitelli, Guglielmo Wulf, suo padre: Alberto Gazale, Roberto: Matteo Lippi Direttore: Pier Giorgio Morandi, Regia: Cristina Pezzoli Andrea...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2020/03/dsvgrge.jpg

Piccolo, sottile, prezioso; nascosto su uno scaffale alto, impolverato, mimetizzato tra gli altri libri. Ha saputo incatenare a sé una curiosità bambina come la carrolliana boccetta che suggeriva ad Alice: «Bevimi!»; ed è bastato tenerlo nelle mani riunite a conca per percepire la freschezza antica che mi avrebbero dato quelle parole – le sue parole – più ristoratrici di una sorsata d’acqua. A fine lettura ho appuntato sulla prima pagina, dolcemente ingiallita, «È stato bello...