Home2019Luglio 2019 - Pagina 2 di 4 - La Citta Immaginaria

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/scsCswfwa-1280x700.jpg

Diogene di Sinope, detto il Cinico o il Socrate pazzo, filosofo greco antico, è considerato uno dei fondatori della scuola cinica insieme al suo maestro Antistene, e secondo Diogene Laerzio morì nello stesso giorno di Alessandro Magno. La principale fonte di informazioni sulla sua vita è fornita dall’opera dello storico Diogene Laerzio:  secondo lo storico il padre di Diogene, Icesio, un cambiavalute, fu imprigionato oppure esiliato perché accusato di contraffare le monete. Anche Diogene si...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/tyhyhyhtyj.jpg

È incredibile quanto le nostre letture, specie estive, siano condizionate dalla mole di generi letterari che quotidiani e riviste – a turno – mettono sotto la luce dei riflettori, spesso ponendo alla ribalta argomenti e tematiche ormai sopite, dimenticate o accantonate. E così si aprono dei veri e propri filoni che spaziano dalle proposte della enciclopedia medica alle produzioni saggistiche o poetiche di quel tale autore, dalle letture classiche per ragazzi ai gialli o ai...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/fefegeerw-1280x700.jpg

Lo scorso 13 luglio, nella Sala degli Archi del Palazzo Colonna-Marcucci di Olevano Romano, un Comune a pochi passi dalla Capitale, si è tenuto un interessante convegno in cui si è dato voce alle scoperte di una giovane studiosa nativa del posto, la Dott.ssa Camilla Zuliani. Quest’ultima, nell’ambito degli studi per la sua tesi di laurea magistrale, si è imbattuta in un fregio realizzato all’interno dello stesso Palazzo, scarsamente indagato e perlopiù sconosciuto anche agli...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/afeesess.jpg

L’anno prossimo il film Pretty Woman festeggerà i trent’anni dall’uscita nelle sale. Era infatti il 23 marzo 1990 quando questa commedia romantica veniva proposta per la prima volta al pubblico e da allora non ha mai smesso di raccogliere consensi. Considerata da sempre, tanto dal pubblico quanto dalla critica, la commedia romantica per eccellenza, un vero e proprio cult, il film porta con sé tanti aneddoti e curiosità. Girato con un budget di 14 milioni...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/egfegfeew.jpg

Nel 2018 il Colosseo ha battuto il suo stesso record: 7,4 milioni di visitatori. Il 5,7% in più dell’anno precedente. Indubbiamente è il monumento più visitato al mondo, superando anche i Musei Vaticani e il Louvre. Fonte inesauribile di storia, dal 2007 è stato inserito nell’elenco delle sette meraviglie del mondo moderno. Dall’anno della sua inaugurazione – avvenuta nell’80 – a oggi, l’Anfiteatro Flavio ha vissuto molteplici vite, diventando oggetto anche di numerose leggende. Una...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/vdsdvsvdrs.png

L’Italia, dal punto di vista linguistico, è notevolmente differenziata al suo interno: oltre all’italiano, lingua nazionale dal XVI secolo, si colora di numerose altre varietà linguistiche per le quali si adopera comunemente il termine dialetto. La parola dialetto deriva dal greco “diàlektos”, che significa colloquio, conversazione, lingua di un determinato popolo. Figli entrambi dei volgari italiani, l’italiano e il dialetto hanno viaggiato parallelamente per secoli fin quando una delle due lingue non ha conquistato la...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/avdvdsvss.jpg

Dalle fiumare della terra di Calabria, dal lavorio lento dei corsi d’acqua, dal mare, dalle piogge e poi dal sole, dal restringimento dei bacini, dalla sabbia granulosa, da qui proviene la materia prima delle sculture di Giovanni Longo: legni trasformati ed intarsiati dal tempo e dagli agenti atmosferici, reliquie terrestri di sembianze vegetali che negli assemblaggi dell’artista assumono forma di ossature animali. Piccoli segmenti, formati dall’incessante erosione degli elementi, andranno a comporre, nell’unione tra le...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/cdvddvd.jpg

La Fondazione Stelline di Milano ospita fino al 30 luglio la mostra Il fuoco della Terra, Annunziata Scipione, seconda tappa di un evento dedicato interamente all’artista, considerata una delle figure di spicco del naif italiano contemporaneo. La Scipione inizia la sua carriera artistica intorno ai 40 anni attraverso sculture lignee e dipinti; si afferma presto a livello internazionale, esponendo a Londra e Parigi. La mostra comprende cinquanta opere tra sculture e dipinti oltre a una...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/scfeafefe.jpg

Immersi nel pieno della calura estiva di questo momento, non resta che qualche escamotage rievocativo – soffermandosi sui colori, i profumi e godendo dell’aria forte e fresca del suolo scozzese – per trovare un po’ di refrigerio. Le vie di Edimburgo, larghe e spaziose, sembrano proprio fatte apposta per riceverne il più possibile, per farne il pieno, mentre il brulichio di chi vive in città o passa solo a visitarla si riversa sotto i portici...

https://lacittaimmaginaria.com/wp-content/uploads/2019/07/dvadvava.jpg

Panezio, conosciuto anche come Panezio di Rodi, è stato un filosofo greco antico. Allievo di Diogene di Seleucia e Antipatro di Tarso, contribuì – insieme a Pasidonio che fu suo discepolo – alla creazione di uno stoicismo eclettico che va sotto il nome di Media Stoà. Panezio nacque intorno al 185 a.C. da nobile famiglia e dapprima si recò a Pergamo, per frequentare i corsi del filologo Cratete di Mallo, e poi si stanziò ad...